Manca poco meno di due settimane alla partenza della week più 2.0 dell’anno.

Dal 23 al 27 febbraio 2015 bloccate le vostre agende e prendete il primo treno per Milano, o se preferite andate ad Amburgo, a Copenaghen, nel Lagos, a New York, a Bangalore o a Jakarta (località che gioveranno in contemporanea dello stesso evento). In ogni caso andate, perché – come sottolinea La Stampa.it – il programma della Social Media Week edizione 2015 è bello ricco: sono previsti cinquanta eventi, quasi 130 relatori, e un obiettivo comune: analizzare come gli strumenti del web stanno cambiando la nostra società.

Ci aiutano a questo punto le illuminanti parole, riportare da La Stampa.it, di Marco Massarotto, co-organizzatore dell’appuntamento, che chiosa come l’evento miri «a parlare a tutti, a chi usa i social per lavoro e a chi no: – e continua – è un’occasione per fare cultura digitale a 360 gradi». Insomma capire come una micro società possa modificare la macro nei diversi ambiti, come ad esempio quello del lavoro, delle relazioni sociali e ovviamente della pubblicità online.

Sono previsti anche incontri che analizzeranno casi reali, come quello del successo nel web dei coltivatori a Km 0. Per l’ultimo giorno è prevista anche l’analisi quantitativa dell’utilizzo dei social network da parte dei cinque più influenti politici italiani. 

La Social Media Week, siamo certi che sarà un’occasione preziosa soprattutto per le aziende che voglio aprirsi nel mondo dei social media per farsi conoscere, rafforzare la propria brand reputation e increntare pubblico e business.

VUOI CHE LA TUA AZIENDA RAGGIUNGA SUCCESSO NEL MONDO DEI SOCIAL NETWORK?

Le nostre Social Media Specialist ti aiuteranno a pianificare una strategia chiara ed efficace e, dopo aver aperto la pagina FB della tua azienda, pubblicheranno le notizie, le foto, eventi o promozioni per far scaturire interesse e attirare clienti sulla pagina. Sempre le nostre Social Media Specialist gestiranno le tue campagne pubblicitarie.

PROXYS VERONA CHE VANTA ANCHE UN TEAM DI MADRELINGUA, POTRÀ STUDIARE PER LA TUA AZIENDA ANCHE UN PACCHETTO DI SOCIAL MEDIA MARKETING MIRATO IN LINGUA STRANIERA!

 

Informazioni da La Stampa.it 

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestTweet about this on TwitterEmail this to someone